Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

logotype

"La mafia uccide, il silenzio pure."

La rotta dei poeti

    • Un passo che non trema

      La Rotta dei Poeti racconta la storia di Movimento Tellurico, un’associazione in cammino per la...

Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato

Eventi

Dicembre 2018
D L M M G V S
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5

Facebook



Partner

Iniziative per ricordare Felicia - 6 e 7 Dicembre

felicia locandina

 

2004-2018. 14° anniversario della scomparsa di 

Felicia Bartolotta Impastato

 

Il 6 e 7 Dicembre si dà il via alla due giorni di iniziative dedicate a Felicia Bartolotta Impastato, mamma di Peppino, che ha dedicato la sua vita nella battaglia per ottenere giustizia e verità per il figlio ucciso dalla mafia. Felicia ha aperto le porte della sua casa, accogliendo visitatori da tutta Italia e raccontando la storia di impegno contro la mafia portata avanti da Peppino, garantendo così che la memoria di questa esperienza non si disperdesse.

Dopo quattordici anni dalla sua scomparsa, avvenuta il 7 Dicembre 2004, ricordiamo Felicia con due giorni di iniziative che abbiamo intitolato “IL SORRISO E LA POESIA” Felicia Bartolotta Impastato e Rosetta Malaspina.

 

Il 6 Dicembre 2018 

 

Ore 21:00 a Cinisi presso il Salone Comunale.


Letture dedicate a Felicia.


Spettacolo teatrale "Rosetta Malaspina ovvero da un punto dell'eternità" di e con Margherita Di Marco - Regia di Vincenzo Mercurio - Produzione: Compagnia dei Merli Bianchi e Teatro Proskenion.

 

Lo spettacolo si ispira alla storia vera di una donna e poetessa calabrese che prova a resistere e reagire alla cultura mafiosa dominante nella Calabria degli anni '50, ma da tutti viene considerata pazza.

Rosetta costruisce e racconta, attraverso il linguaggio della poesia, la sua personalissima 'visione della realtà' che per tutti diventa però follia. "L'unico modo che ha per sopravvivere - si legge nella sinossi dello spettacolo - è di costruirsi un altro mondo, piccolo quanto una stanza. Con la poesia gioca come su un'altalena che la fa volare e divertire per poi ritornare nel tempo in cui vive, con la rabbia di chi urla al vento i pensieri di una profonda solitudine".

A portare in scena il personaggio di Rosetta, l'attrice Margherita Di Marco che ha realmente conosciuto la donna ormai anziana nel piccolo paese di Caulonia, raccogliendone la commovente testimonianza.

 

Il 7 Dicembre 2018 


Ore 9:00 A Palermo sarà intitolata a Felicia l'attuale via Bassotto a Bonagia.


Ore 16:30 a Cinisi presso il bene confiscato ex casa Badalamenti


Per ricordare Felicia: 


•Proiezione del servizio giornalistico sulla deposizione di Felicia nel processo contro Badalamenti prodotto dalla RAI;
•Proiezione di immagini di Felicia e letture a cura di Anna Puglisi di stralci della sua testimonianza, pubblicata nella nuova edizione del libro La mafia in casa mia;
•Interventi di Giovanni Impastato, Umberto Santino, Luisa Impastato.

 

Sarà esposta presso l’ex Casa Badalamenti la Mostra di Pino Manzella “Ciao Felicia” a cura dell’ass.ne Asadin.

 

Diretta su Radio 100 Passi

 

L’iniziativa è organizzata e promossa Ass.ne Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato, Centro Siciliano di Documentazione Giuseppe Impastato, No Mafia Memorial, Comune di Palermo, CGIL Palermo, Ass.ne Peppino Impastato, Comune di Cinisi, Ass.ne Asadin, Compagnia dei Merli Bianchi, Teatro Proskenion.

 

IMG-20181201-WA0005

 

47378813 2215688598476379 7635786544673980416 o

2018  Casa Memoria Peppino e Felicia Impastato