Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

logotype

"La mafia uccide, il silenzio pure."

La rotta dei poeti

    • Un passo che non trema

      La Rotta dei Poeti racconta la storia di Movimento Tellurico, un’associazione in cammino per la...

Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato

Eventi

Dicembre 2019
D L M M G V S
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4

Facebook



Partner

15* anniversario dalla scomparsa di Felicia. Il racconto della verita' e la consegna della memoria

felicia rid

IL RACCONTO DELLA VERITA’ E LA CONSEGNA DELLA MEMORIA

15° ANNIVERSARIO DALLA SCOMPARSA DI FELICIA

 

Dal 6 al 12 Dicembre una serie di incontri con studenti e momenti in ricordo di Felicia. 

E’ molto importante per noi incontrare gli studenti della scuola di Cinisi per rafforzare un legame con il nostro territorio e per continuare la volontà di mamma Felicia che, ai bambini che la incontravano, ripeteva frasi di grande valore educativo: “state sempre a schiena dritta” e “la mafia si combatte con la cultura e non con le armi”. Da quest’anno un bel gruppo di bambini di Cinisi viene a trovarci regolarmente a Casa Memoria, la loro idea è quella di creare una radio, ma anche di accogliere tutti i visitatori che vengono a trovarci. Questo è il frutto del lavoro di tanti anni iniziato da Felicia e portato avanti dai suoi eredi e dagli attivisti della casa-museo, è la consegna della memoria, fulcro del nostro impegno, una memoria che si trasmette nel futuro. 

Durante queste giornate incontreremo molti ragazzi anche di altri luoghi della Sicilia, saremo felici di accoglierli e raccontare la storia di Felicia e di Peppino che è ispirazione per molti giovani.

Il 7 Dicembre, Casa Memoria sarà aperta tutta la giornata per renderle omaggio con momenti spontanei di riflessione ed incontro. Felicia è stata una donna e madre che ha detto di no alle logiche mafiose ed ha dedicato la propria vita al racconto della verità in nome del figlio Peppino, militante ucciso perché aveva lottato contro la mafia. Felicia nel suo impegno svolto quotidianamente, ha creato comunità, la sua casa è diventata un luogo di aggregazione ed un punto di riferimento per tantissime persone che sognano una società migliore. 

Per questo invitiamo tutti quelli che hanno a cuore mamma Felicia a passare giorno 7 da Casa Memoria per ricordarla con una testimonianza, con un fiore, o semplicemente con la propria presenza. Abbiamo già avuto diverse adesioni e speriamo di trascorrere insieme una bella giornata di condivisione. 

Le iniziative sono promosse da Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato con il Centro Impastato, l’associazione Peppino Impastato, Radio cento Passi. Collaborano anche altre associazioni che ci sono vicine da anni. Sotto il programma completo.

6 DICEMBRE

Incontro all’Istituto Comprensivo Statale di Cinisi dalle ore 9:00 alle 11:00 con Luisa Impastato Presidente dell’Associazione Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato, Felicia Vitale Impastato ed Anna Puglisi (Centro Impastato). Sarà presente la Preside Benedetta Lidia  Bartolotta e la referente alla legalità Gemma Cammilleri.

Chi meglio della nipote Luisa, della nuora Felicia e di Anna Puglisi che l’ha intervistata per il libro La mafia in casa mia (insieme ad Umberto Santino) può raccontare agli studenti di Cinisi la storia di Felicia, madre coraggiosa che per tutta la vita si è battuta per la verità e giustizia per il figlio Peppino, ucciso dalla mafia.

7 DICEMBRE

Nel quindicesimo anniversario dalla scomparsa di Felicia Bartolotta Impastato, una Giornata di memoria, riflessione, condivisione e impegno a lei dedicata. Felicia, madre di Peppino, subito dopo l’assassinio del figlio, ha avuto l’idea di aprire la porta della sua casa, di accogliere, fare comunità e raccontare la storia di Peppino. E’ così che nasce casa memoria, un luogo che in tutti questi anni è diventato punto di riferimento di memoria e di impegno civile a livello nazionale ed internazionale. A Casa Memoria ogni giorno, da quando Felicia intraprese il suo percorso di verità, giungono tantissime persone, soprattutto giovani che vedono in Peppino e Felicia un modello di vita, simboli di giustizia e libertà.

La casa sarà aperta durante tutta la giornata, dalle 10 del mattino alle 22:00. 

Saranno realizzati incontri con studenti, dirette streaming, radio e social, con Radio 100 passi, per permettere da tutta Italia che ci si possa collegare con noi ricordando Felicia.

Sarà un momento di incontro e vari eventi:

  • Ore 10:00 Apertura Casa Memoria
  • Ore 11:00 Incontro con gli studenti dell’I.C. M. Rapisardi di Canicattì che verranno a Cinisi a ricordare Felicia.
  • Ore 15.30 l’Associazione Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato sarà presente all’inaugurazione della Sede Istituzionale della Consulta Giovanile
  • Interviste dei familiari e di chi ha conosciuto Felicia 
  • Lettura di poesie dedicate a Felicia
  • Momento con studenti che leggeranno i propri pensieri 
  • Testimonianze
  • Letture dal libro La Mafia in Casa mia (a cura di Umberto Santino ed Anna Puglisi)
  • Videoproiezioni su Felicia
  • Incontri e brevi dibattiti

10 e 12 DICEMBRE

Incontro (nelle due giornate del 10 e del 12) con 300 ragazzi e docenti dell’Istituto Statale Pascasino – Liceo delle Scienze Umane di Marsala. Gli studenti visiteranno Casa Memoria, il percorso dei 100 passi ed il bene confiscato ex Casa Badalamenti, sala al piano terra e sede di radio 100 passi e la Biblioteca Comunale “F. Paolo Abbate”. Incontreranno i familiari di Peppino e gli attivisti di Casa Memoria a cui sarà raccontata la storia di Peppino e con un particolare ricordo di Felicia. 

Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato Onlus Corso Umberto I, 220 Cinisi (PA)

 

Commenti   

0 #3 Nel nome della “bellezza”Luca Soldi 2019-12-07 07:07
Ricorrono oggi i quindici anni dalla scomparsa di Felicia Bortolotto la mamma di Peppino e Giovanni
A Lei, alla Sua Memoria di donna, madre e figura impegnata nel contrasto alle mafie ed all’ignoranza, alle miserie di cui si nutrono, va il pensiero, la riflessione laica e la preghiera religiosa tutte unite in un unico sentimento di profondo riconoscimento

https://www.alganews.it/2019/12/05/felicia-per-la-bellezza-per-la-verita-come-i-figli/
Citazione
+1 #2 Felicia Madre coraggioEnzo Garrone 2019-12-04 14:54
Felicia Madre Coraggio,non ti dimenticheremo mai.La bellezza del tuo sguardo ha disarmato e sconfitto gli assassini di Peppino.Grande ed umile Donna.
Citazione
+2 #1 Felicia, una madre immensagianluigi redaelli 2019-12-02 17:30
Felicia, una madre immensa

una madre coraggio della Sicilia più cruda
se n’è andata felice, così voglio sperarlo,
che almeno i suoi occhi son riusciti
a vederla la condanna della mafia …

i carnefici di suo figlio per una volta alla sbarra,
tardiva soddisfazione
per un indennizzo impossibile
di un nome diventato icona nelle platee del mondo…

ma lei era Peppino! la sua eredità morale,
prima genitrice e poi seguace infaticabile,
incrollabile pur nella sua figura minuta
di una speranza di vita pulita e libera…

punto d’incontro splendente
per le frotte di giovani che la visitavano umili
intimoriti ma densi d’aspettative
avidi delle sue carezze ossute
che accendevano entusiasmi…

no, non eri certo felice cara dolce Felicia
del tuo lutto ingombrante per noi un mito,
ma almeno ti rimaneva l’orgoglio
di essere stata origine
di un figlio tanto importante
raccontato perfino dal cinema…

ora dove sei non lo so
chissà se puoi ancora vederci
scaldarci con la tua forza contagiosa
forse sei di nuovo accanto
al tuo figliolo adorato
-io non ho la fede per crederlo-
ma posso ancora evocarti
nel ricordo del tuo sottile sorriso
e della tua carezza leggera
più sferzante di mille propositi.
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

2019  Casa Memoria Peppino e Felicia Impastato