La nostra vignettista di Casa Memoria, Valentina Di Mercurio, ha illustrato una delle più intense poesie di Peppino Impastato.

 

“Seduto se ne stava

e silenzioso

stretto a tenaglia

tra il cielo e la terra

e gli occhi vuoti

fissi nell’abisso.”

Peppino Impastato

 

#digitalsketch #conleideeeilcoraggiodipeppinonoicontinuiamo #peppinoimpastato #casamemoriaimpastato

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *