Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

logotype

"La mafia uccide, il silenzio pure."

La rotta dei poeti

    • Un passo che non trema

      La Rotta dei Poeti racconta la storia di Movimento Tellurico, un’associazione in cammino per la...

Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato

Eventi

Aprile 2018
D L M M G V S
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 1 2 3 4 5

Facebook



Partner

9 maggio 2016: un impegno unificato

 

9 maggio 2014 3

In occasione delle celebrazioni per il 38mo anniversario dell'assasinio mafioso di Peppino Impastato, un appello a tutte le realtà associative per un programma congiunto

Unire i 10, 100, 1000 passi e oltre...di tante persone e tante realtà. Non disperdere l'impegno e coinvolgere tutti in una mobilitazione nazionale, che possa convogliare a Cinisi nei giorni del 38mo anniversario dell'assassinio mafioso di Peppino Impastato.
Tutto questo vuole essere l'obiettivo del 9 maggio 2016. Quest'anno di fronte a emergenze e a istanze sempre più pressanti e urgenti, che riguardano la difesa e il rispetto dei diritti umani, sempre più calpestati in questo sistema globalizzato, come Casa Memoria vogliamo lanciare un appello a tutte le associazioni che fanno riferimento alla figura di Peppino per promuovere e pianificare un programma congiunto.
Il fine è di ampliare il nostro impegno a diverse realtà e arrivare a condividere, nella giornata del 9 maggio, due momenti importanti: il presidio a cui parteciperemo in massa davanti al casolare dove è stato ucciso Peppino e il corteo storico, ormai appuntamento immancabile, da Radio Aut a Terrasini a Casa Memoria a Cinisi.

Il nostro appello è rivolto alle associazioni antimafia locali e nazionali, ai movimenti di lotta, agli organi di informazione, al mondo del lavoro, alle scuole e a tutti coloro che non hanno dimenticato e vogliono continuare a lottare per costruire una società migliore.
Con le idee e il coraggio di Peppino noi continueremo. Uno dei nostri intenti principali è quello di trasmettere alle nuove generazioni il suo messaggio di lotta e di impegno civile. Proprio per questo motivo la presenza a Cinisi di voi tutti è importante.

Alcune iniziative del programma sono già state definite. Venerdì 6 maggio presentreremo la nuova edizione del libro di Gabriella Ebano "Felicia e le sue sorelle".
Sabato 7 maggio si svolgerà l'ncontro con dibattito sui fatti del 9 maggio 1978, che legano la storia di Peppino a quella di Aldo Moro. Affronteremo la tematica di quel momento storico con la partecipazione di Agnese Moro, figlia dello statista, e di altri importanti ospiti. 
Domenica 8 maggio in programma il Convegno, promosso in collaborazione con l'associazione AfriKasì, sul progetto "Diritto allo studio e legalità" nello Slum Deep Sea a Nairobi, in Kenya.
Le serate del 7, 8, 9 maggio saranno dedicate a spettacoli teatrali e musicali con l'assegnazione del premio "Musica e Cultura" e la partecipazione di diversi artisti.
Saranno allestite anche quattro mostre fotografiche su diversi argomenti che si legano al nostro impegno. Durante il presidio al Casolare e il Corteo ci saranno incursioni e interventi di artisti di strada. Non mancheranno eventi sportivi, dal campionato di calcio per i bambini alla bliciclettata organizzati dalla Scuola calcio di Cinisi e dall'associazione Margi BiKer. Come ogni anno la Coperativa Libera-mente, che gestisce il bene confiscato alla mafia a Marina di Cinisi metterà a disposizione i propri spazi per l'ospitalità e per eventuali iniziative. Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Elena Ciravolo cell: 3392485455 Ornella: 3461752828.
Nei prossimi giorni sarà nostra cura fornirvi informazioni più dettagliate su tutto il programma.

Come vedete, siamo pronti per ripartire e per vivere insieme a voi impegno ed emozioni.

Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato.

Commenti   

0 #10 Per pernottare vi aspettiamo a Fiori di CampoOrnella 2016-03-24 11:25
Per agevolare le vostre prenotazioni o richieste di informazioni vi lasciamo i seguenti contatti:
Elena Ciravolo 339 2485455
Ornella Tirone 345 1752828
Citazione
0 #9 Per pernottare vi aspettiamo a Fiori di CampoOrnella 2016-03-24 11:23
Fiori di Campo è un bene confiscato dedicato ad una poesia di Peppino, qui potete pernottare e assicuriamo gli spostamenti da e per Cinisi per gli eventi in programma.
COME FARE mandare una mail a:
Citazione
+1 #8 Moro-ImpastatoSesse Biffi 2016-03-05 08:48
Finalmente era ora! Volevamo sentire e capire qualcosa in più per quanto riguarda le false verità e idepistaggi su questi due casi Imprtanti,ma soprattutto se esiste fra loro un legame storico e politico..Appar entemente sembrano due cose totalmente diverse.Vi siamo riconoscenti per quello che fate e complimenti per questo programma molto interessante.Un motivo in più per venire a Cinisi e ricordare Peppino Impastato.
Citazione
+1 #7 Due storie diversePiero 2016-03-04 23:46
Una strana curiosità mi assale,due storie diverse una dall'altra,con tanti misteri ancora irrisolti che riguardano soprattutto i depistaggi.Pepp ino Impastato e Aldo Moro.Cosa verra' fuori da questa inedita iniziativa?Comu nque anche quest'anno il programma del 9 Maggio e' molto interessante. Complimenti!
Citazione
+1 #6 Grazie compagno PippoGiovanni Impastato 2016-03-04 06:47
Grazie Pippo per le tue stupende parole.Sono d'accordo sul fatto che abbiamo ancora qualcosa da dire,pero credo che ci carichi troppo di responsabilità. Noi con le armi dell'umiltà e della razionalità stiamo cercando di andare avanti per costruire qualcosa di positivo. Sempre nel rispetto delle idee di Peppino.
Citazione
0 #5 Non ci annoieremoPippo Cangemi 2016-03-04 00:05
Un programma denso di contenuti.Vengo no affrontate diverse tematiche.Le donne,la storia,la memoria,il terzo mondo,il razzismo e gli immigrati.Manca soltanto il resoconto della situazione attuale.La mafia e l'antimafia e la famosa trattativa fra Stato e mafia che avete affrontato l'anno scorso con la Guzzanti,una serata veramente interessante,qu est'anno come l'anno scorso non ci annoieremo affatto.Siete usciti fuori dalla solita retorica,dai ploclami e dai soliti appelli rivoluzionari che facevano letteralmente ridere.La figura di Peppino continua ad essere trattata nel massimo rispetto per le sue idee.Siete stati bravi ad avviare questa svolta che ritengo sia positiva da tutti i punti di vista.La presenza di tanti giovani e di tante scuole e' stata importante.In un momento difficile siete riusciti a far affermare sempre di più una figura scomoda e ingombrante come quella di Peppino un Comunista vero e autentico che tutti apprezzano.Sicu ramente la vostra e' stata una vera scelta strategica che ha spezzato ogni forma di ipocrisia e protagonismo frutto di una cultura decadente che oggi purtroppo appartiene ad una sinistra che non riesce ad esprimere più nulla(prima non era cosi').Vi vedo molto decisi e con le idee chiare.La cosa mi fa un grande piacere e mi stimola tantissimo,nell o stesso tempo noto in voi che avete ancora qualcosa da dire e' avete scelto un buon metodo comunicativo per penetrare nelle coscienze delle nuove generazioni.Non mi resta altro che ringraziarvi,og gi Casa Memoria e' riuscita a raccogliere questa difficile eredita' proiettandosi verso un futuro di prospettive e di cambiamenti.Que sta dovrebbe essere la logica di una nuova e vera sinistra che in questo paese non esiste.
Citazione
0 #4 Impegno e memoriaDa Mola 2016-03-03 13:16
Grazie compagni,saremo a Cinisi il Nove Maggio.La memoria e l'impegno continuano a crescere nel nome di Peppino.
Citazione
0 #3 Saremo presentiM.Biasotti.Pisa 2016-03-03 08:48
Programma molto convincente e impegnativo.Sti amo organizzando il viaggio.Saremo presenti.
Citazione
0 #2 Attivi e propositiviAndrea e Mil.Falco 2016-03-03 07:30
Il grande contributo dei giovani per la riuscita di questo importante evento che fa parte della nostra storia.Nuove idee e nuove proposte assieme alle lotte sociali che coinvolgono tantissime realtà.Dopo la svolta dell'anno scorso siamo sempre convinti che qualcosa di nuovo si affaccia all'orizzonte.U n grazie a Casa Memoria sempre attiva e propositiva.
Citazione
0 #1 Saremo in tantiSandra 2016-03-02 22:19
Come programma provvisorio non e'male.Il buongiorno si vede dal mattino.Quest'a nno saremo in tanti.
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

2018  Casa Memoria Peppino e Felicia Impastato