Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

logotype

"La mafia uccide, il silenzio pure."

La rotta dei poeti

    • Un passo che non trema

      La Rotta dei Poeti racconta la storia di Movimento Tellurico, un’associazione in cammino per la...

Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato

Eventi

Giugno 2018
D L M M G V S
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Facebook



Partner

I commenti della 3^B di Valfontanabuona (Genova)

DSCF7329 1224 x 816

 

Liguria: dopo il grande successo della VIII edizione della settimana della legalità con Giovanni Impastato continuano a pervenire testimonianze di grande apprezzamento per Giovanni. Questa volta pubblichiamo le riflessioni ricevute dalla 3^ B della Scuola media Statale di Cicagna (ge) in Valfontanabuona. Un grazie ai ragazzi ed alla loro insegnante la Prof.ssa Stella Santi che li ha preparati con grande passione e sensibilità all'incontro.

 

come poter esprimere quello che si è sentito? Fatemi pensare….: penso che ognuno, dentro quell’aula, abbia sentito qualcosa di diverso, di personale che l’ha avvicinato alla vita di tutti i giorni e alle ingiustizie che essa contiene. Certo, esistono molti “affari sporchi”, ma non bisogna dimenticare che ci sono anche persone coraggiose come Peppino che hanno voluto combattere tutto questo. La sua storia mi fa sentire fiera e per questo ringrazio Giovanni Impastato per essere venuto a raccontarci questa, metaforicamente parlando, fantastica storia!

( Lisa Ettori 3B Cicagna )
…....per me è stato molto significativo perchè ho capito meglio chi fosse Peppino Impastato e cosa ha rischiato per sconfiggere la mafia. Nonostante avesse tutti i parenti mafiosi, è riuscito a lottare. L'hanno ucciso, ma è stato UNICO e dopo la visione del film e l'incontro ne sono sempre più convinta
( Silvia Gatto 3B Cicagna )
...per me è stato molto importante perchè penso che tutti abbiano il diritto di sapere quello che è successo veramente nel mondo. Spero che un giorno, prima o poi, la mafia sia sconfitta.
( Mounia Khazar 3B Cicagna )
….che dire? E' stato un onore conoscerlo e spero che il racconto di Peppino rimanga impresso nella mia mente per poterlo raccontare ai miei figli.
( Enrico Barbieri 3B Cicagna )
….è stato molto bello ; mi ha emozionato conoscere la storia della sua famiglia e soprattutto quella di un grande uomo come suo fratello che ha combattuto contro la mafia per tutta la vita senza mai arrendersi
( Cesare Sanginisi 3B Cicagna )
…..mi ha emozionato! Non avevo mai visto un personaggio tanto importante. Mi piacerebbe che la scuola promuovesse di più questi tipi di incontro perchè la persona che parla interagisce direttamente con noi alunni, a differenza di un filmato o di un documentario
( Federico Repetto 3B Cicagna )
…...è stato, a dir poco, stupendo e unico !!!!! Mi ha fatto sentire orgogliosa della mia scuola e fortunata poiché non tutti hanno la possibilità di assistere a questo incontro. Ci ha fatto viaggiare nel tempo senza fare un passo, ci ha fatto “ toccare” la realtà; insomma, questo incontro mi ha fatto aprire gli occhi perchè sfortunatamente il mondo non è tutto rose e fiori
( Serena Musante 3B Cicagna )
….mi è piaciuto molto perchè abbiamo avuto una grande ed importante testimonianza di ciò che è accaduto il secolo scorso. E' importante sapere che qualcuno si è battuto per sconfiggere la mafia e difendere i propri diritti civili. Altrettanto importante è stata la decisione presa dalla madre dopo la morte di Peppino.
( Davide Gnecco 3B Cicagna )
...è stato molto importante e mi ha fatto riflettere. Peppino ha lottato contro la mafia senza fermarsi davanti alle intimidazioni. Peppino voleva dimostrare che la mafia si può combattere e si può sconfiggere.
( Leonardo Garbarino 3B Cicagna )
…è stata un’esperienza molto toccante. Giovanni Impastato è stato molto disponibile e ha risposto a tutte le nostre domande. Sono davvero felice di aver avuto l’opportunità di conoscere meglio la storia di Peppino e spero che altre classi possano avere questa fortuna e possano trarne beneficio.
( Laura Bassso 3B Cicagna )
.....mi ha fatto capire che la famiglia è la cosa più importante!
( Andrea Gueinazzo3B Cicagna )

…mi ha lasciato una gioia immensa nel cuore perché abbiamo avuto un pezzo di storia, per così dire, nella nostra classe ed era proprio davanti a noi! Secondo me bisognerebbe fare più incontri di questo genere, non per saltare qualche ora di lezione, ma perché il nostro cuore si arricchisce, la nostra mente si apre…

( Milena Gardella 3B Cicagna )

 

DSCF7326 1224 x 816 DSCF7328 1224 x 816

Commenti   

0 #1 CongratulazioniMassimo 2016-06-27 18:18
Salve ragazzi, sono davvero contento quando leggo eventi come il vostro. La mafia non si sconfigge tacendo, ma parlandone, approfondendo fatti, discutendone a scuola. Un grande e sincero complimento alla Vostra insegnante Federica Santi per avervi saputo interessare e condurre con entusiasmo a questo incontro. Salutatemela con immenso affetto! Massimo Tagliabue
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

2018  Casa Memoria Peppino e Felicia Impastato