Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

logotype

"La mafia uccide, il silenzio pure."

La rotta dei poeti

    • Un passo che non trema

      La Rotta dei Poeti racconta la storia di Movimento Tellurico, un’associazione in cammino per la...

Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato

Eventi

Aprile 2018
D L M M G V S
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 1 2 3 4 5

Facebook



Partner

9 maggio 2015: i comitati no muos saranno presenti a Cinisi

 

no muos

Il MUOS è abusivo, finalmente il sequestro della procura di Caltagirone

 

In occasione del 37° anniversario dell'assassinio di Peppino Impastato, giovedi 7 maggio ore 21.00 davanti Casa Memoria, proiezione del film documentario di Giuseppe Firrincelli "Come il fuoco sotto la sabbia" con incontro-dibattito.

Sabato 9 maggio ore 9.30 incontro organizzato dal coordinamento regionale dei comitati NO MUOS

                        ore 17.00  partecipazione al corteo da Radio Aut a Casa Memoria 

 

comunicato-dei-legali-no-muos-fi-620x264

 

Il sequestro del MUOS richiesto dalla Procura e disposto dal GIP di Caltagirone, dà atto di quanto stabilito dal TAR di Palermo il 13 febbraio scorso, e cioè che si tratta di un’installazione priva di autorizzazioni e pertanto illegittima ed abusiva.

Ma nonostante la sentenza, nei giorni successivi, la US Navy ha proseguito i lavori e utilizzato le parabole. L’associazione antimafie Rita Atria, che aveva già presentato in passato due denunce penali presso la Procura di Caltagirone per abusivismo e mancanza di autorizzazioni, all’indomani della sentenza del TAR ha depositato anche un’istanza di sequestro, che oggi finalmente vediamo realizzato attraverso l’apposizione dei sigilli.

Tutta la vicenda del MUOS, sin dal suo inizio, è stata caratterizzata dall’arroganza e dalla prepotenza del governo degli Stati Uniti, supportato da quello italiano. Infatti, il rigetto delle richieste di sospensiva avanzate dal Ministero della Difesa da parte del TAR di Palermo nel luglio del 2013, avrebbe dovuto cautelarmente imporre alla US Navy di fermare i lavori nell’attesa che si definissero i procedimenti pendenti. Invece gli statunitensi hanno accelerato i lavori per completarli e porci davanti un fatto compiuto dal quale pensavano non si potesse più tornare indietro. Ma si sbagliavano, e il sequestro di oggi è l’ennesimo segnale che quell’installazione non può e non deve entrare in funzione.

Avverso la sentenza del TAR il Ministero della Difesa italiano ha presentato appello, la cui udienza per la richiesta di sospensiva si terrà il prossimo 15 aprile presso il CGA di Palermo. Come legali del coordinamento dei comitati proseguiremo nella battaglia giudiziaria fino alla fine, a fianco di tutti gli attivisti e i comitati NO MUOS, per difendere il diritto di tutti a vivere in un posto libero da inquinamento, devastazione e guerre.

I legali del coordinamento dei comitati NO MUOS

Commenti   

0 #7 Non bisogna arrendersiSergio Capizzi.Terni 2015-04-05 21:44
Compagni,ancora non e' finita.Tutte le occasioni sono buone per lottare e far capire a loro che non molliamo e che abbiamo intenzione di fare sul serio. Sarà dura e non bisogna arrendersi.
Citazione
0 #6 SCUSATEelio teresi 2015-04-04 22:41
non capisco e vi chiedo scusa....no comment
Citazione
0 #5 Stronzate sparsePippo Cangemi 2015-04-04 10:16
Non penso che la presenza del grande movimento NO-MUOS a Cinisi il 9 Maggio 2015 in occasione dell'anniversar io dell'assassinio mafioso di Peppino Impastato possa dare fastidio a qualcuno, finiamola con le stronzate sparse non ci portano da nessuna parte.
Citazione
0 #4 Considerazioni concentrateSalvatore B. 2015-04-04 06:47
I NO-MUOS RITORNANO A CINISI,CON TANTE BANDIERE E CON LA VOGLIA DI CONTINUARE A LOTTARE COME HA FATTO PEPPINO E COME HANNO CONTINUATO A FARE LA FAMIGLIA IMPASTATO E I SUOI COMPAGNI.PER CONFERMARE QUESTA GRANDE VITTORIA! .
Citazione
0 #3 CONSIDERAZIONI SPARSEelio teresi 2015-04-03 22:51
Ma non per fare polemica..veram ente già l'anno scorso i comitati no muos e ben tre pullmann di studenti delle scuole di Niscemi sono stati presenti a Cinisi invitati dal forum sociale antimafia ed il corteo era pieno di bandiere NO MUOS...ma qualcuno ha pensato bene di bloccare gli studenti di Niscemi per impedire una possibile contestazione a Crocetta che parlava da Casa Memoria..questo qualcuno forse lo ha dimenticato!!! Sembra quasi che quest'anno per la prima volta i NO MUOS vengono a Cinisi...mentre alcune realtà del Forum sono dentro il Movimento NO MUOS fin dalla sua costituzione... .e sono parte attiva del Comitato NO MUOS di Palermo
Citazione
0 #2 UNA MIA CANZONE PER PEPPINO IMPASTATOSalvatore Azzaro 2015-04-03 22:41
https://www.youtube.com/watch?v=uvd2RkVcb-E
Citazione
0 #1 Muos fuorileggeA.Testaccio 2015-04-02 11:35
Abbiamo vinto una grande battaglia contro l'illegalità,co ntro la guerra e contro la prepotenza degli imperialisti Americani e soprattutto contro il governo italiano e contro quel lecchino di Crocetta.
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

2018  Casa Memoria Peppino e Felicia Impastato