Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

logotype

"La mafia uccide, il silenzio pure."

La rotta dei poeti

    • Un passo che non trema

      La Rotta dei Poeti racconta la storia di Movimento Tellurico, un’associazione in cammino per la...

Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato

Eventi

Giugno 2018
D L M M G V S
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Facebook



Partner

Premio musica e cultura 2015: Carmen Consoli

 

 

IMG 5470 1 8maggiocinisi2015

 

Il premio Musica e Cultura 2015, assegnato a Carmen Consoli, è stato consegnato la sera del 9 maggio alle Malmaritate.

 

A CARMEN CONSOLI per l’impegno intrapreso e confermato dalla cantautrice lungo il suo ventennale percorso artistico, e riconfermato con la pubblicazione dell’album “L’ABITUDINE DI TORNARE” nel quale l’artista affronta tematiche sociali attuali come il femminicidio, la crisi sociali che sta strozzando la classe media del nostro Paese, lo sbarco dei clandestini in Sicilia. Ma soprattutto per “ESERCITO SILENTE”, scorcio fotografico di una realtà storico -territoriale rappresentativa dove la cantautrice cita Peppino e le sue LOTTE STORICHE come colui CHE SFIDO’ LA MALAVITA A SUON DI MUSICA E POESIA. Per queste ragioni le associazioni riunite Casa Memoria Felicia e Peppino Impasto, Musica e Cultura e Centro Impastato Sanremo conferiscono a Carmen Consoli il Premio Musica e Cultura 2015.

 

In questi giorni la cantautrice siciliana ci ha fatto pervenire un suo messaggio scritto in merito al premio che riportiamo di seguito:

 

 “Ricevere il Premio Musica e Cultura da parte della Casa Memoria Peppino e Felicia Impastato è per me motivo di onore.

Sono lusingata da questo attestato di stima, ma sono io che sento il bisogno di ringraziare quanti portano avanti con convinzione ogni progetto legato a Peppino, un uomo dei nostri tempi.

L’arte, la musica e la cultura sono un patrimonio che va difeso dalla superficialità e dalla barbarie dell’ignoranza. Sono uno stimolo continuo, e proprio per questo scomodo, alla difesa della verità, l’ingrediente principale di una società che voglia proclamarsi pulita.

Anche per questo ha lottato Peppino Impastato, convinto che solo l’impegno attivo, unito ad una cultura della legalità, possano contribuire a formare una sana ed adeguata coscienza civile”.

Carmen Consoli

 

1211026293 f

                                                                  Carmen Consoli - 9 Maggio 2008

 

                                                               

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

2018  Casa Memoria Peppino e Felicia Impastato