Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

logotype

"La mafia uccide, il silenzio pure."

La rotta dei poeti

    • Un passo che non trema

      La Rotta dei Poeti racconta la storia di Movimento Tellurico, un’associazione in cammino per la...

Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato

Eventi

Agosto 2018
D L M M G V S
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1

Facebook



Partner

Nella sola giornata del 4 aprile Casa Memoria accoglie 500 persone

;foto-7

Malgrado gli insulti e le offese da parte di alcuni cittadini di Cinisi che si ripetono costantemente, nei confronti della gente che viene da ogni parte del mondo a ricordare Peppino Impastato, possiamo benissimo confermare che l'interesse nei confronti di Casa Memoria aumenta sempre di più.

Quest'anno pensiamo di arrivare all'obiettivo di 100.000 presenze, un traguardo difficile ma che con il nostro impegno quotidiano e con l'aiuto dei nostri volontari possiamo raggiungere.

Nella sola giornata di ieri Cinisi ha visto la presenza di 500 persone, provenienti da varie parti d'italia, venute a Casa memoria per vivere l'emozione dei luoghi dove ha vissuto e lottato Peppino. I visitatori hanno  percorso i cento passi e  visitato anche l'ex casa del boss Badalamenti.

Vogliamo ringraziare, in particolar modo, gli studenti di Bagheria per  la loro massiccia presenza e per aver trascorso l'intera giornata insieme a noi, visitando il casolare e la sede di Radio Aut.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

2018  Casa Memoria Peppino e Felicia Impastato